Affidabilita' della Caponord.

Quel che non rientra nelle altre sezioni specifiche

Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda Motogitano » sabato 20 agosto 2016, 19:46

Per chi avesse ancora dei dubbi sull'affidabilita della nostra capona invio un saluto a tutti dai Pirenei che ho girato fino a qualche giorno fa'.
Allegati
rps20160820_193154.jpg
Avatar utente
Motogitano
CNF runner
 
Messaggi: 352
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:07
Moto attuale: caponord 1200 tp
Moto precedente: yamahafazer1000
Provincia: va

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda kobaiano » sabato 20 agosto 2016, 22:45

E bravo !!! Alla grande! :sayok: :sayok:
Certo noi (che la guidiamo) dubbi non ne abbiamo, che li abbiano pure 'gli altri' che parlano 'per sentito dire'! :| :| :matto:
Avatar utente
kobaiano
CNF runner
 
Messaggi: 524
Iscritto il: sabato 4 gennaio 2014, 1:05
Località: Livorno/Lucca
Moto attuale: KTM 1290 SA S
Moto precedente: DD 1200 CN 1200 TP
Provincia: LI

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda Marlon » domenica 21 agosto 2016, 10:30

:sayok: :sayok: :sayok:

Alla facciazza di chi ne dice male! ;)
.~ Marlon ~.
Avatar utente
Marlon
Amministratore
 
Messaggi: 2122
Iscritto il: giovedì 31 maggio 2012, 14:40
Località: PO

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda spalla » martedì 23 agosto 2016, 9:12

problemi di affidabilità non ne ho mai avuti con Aprilia :sayok:
nemmeno con questa 1200 che qualche problema lo ha avuto ma risolto con un po' di pazienza e senza mai lasciarmi a piedi.
la precedente 1000 l'ho venduta a 71.500 km dopo 9 anni, usata sempre e solo x viaggi e sempre andato e tornato senza problemi. con la 1200 sono andato in Romania lo scorso anno con la spia "service" accesa da Bergamo sino al ritorno. ho chiamato x tranquillità e sapevamo che era la valvola dello scarico quindi senza rischi.
permane una rumorosità proveniente dal motore che è superiore a quella di altre CN, ma vedremo di sistemare anche quella se ce n'è necessità. il mio meccanico è a contatto con Stefani che quando passerà in zona sentirà e vedrà se ci sia da fare interventi.
non esiste una meta ma solo tappe
spalla
CNF rider
 
Messaggi: 116
Iscritto il: mercoledì 1 luglio 2015, 13:44
Località: cinisello balsamo
Moto attuale: caponord 1200 tp
Moto precedente: caponord 1000 - pegaso3 - atlantic500
Provincia: mi

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda als » martedì 23 agosto 2016, 20:30

Non credo che oggi ci siano moto inaffidabili. Lo dico per Aprilia, per Guzzi che ho avuto prima e per ogni altra marca nota in commercio. Credo alla cialtronaggine di alcuni meccanici (trovati con giapponesi e europee) e a moto sfigate.
I problemi li possono avere tutte le moto.
als
CNF rider
 
Messaggi: 89
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 19:18
Moto attuale: CN rally
Moto precedente: stelvio ntx
Provincia: LU

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda barbiere » martedì 23 agosto 2016, 21:37

Spalla che tipo di rumore ha la tua moto?
Anche la mia è rumorosa ma il meccanico dice che è normale e che lo fanno tutte chi più chi meno
barbiere
CNF rider
 
Messaggi: 190
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2014, 0:29
Località: comacchio
Moto attuale: caponord rally
Moto precedente: Yamaha R1 Gilera GP 800
Provincia: Fe

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda spalla » mercoledì 24 agosto 2016, 9:16

a me hanno già sostituito ingranaggio di rimando della distribuzione sia x cilindro ant. che post. e poi la campana della frizione, ma rimane - anche se molto diminuita rispetto a prima - una rumorosità simile a ticchettio.
con il meccanico abbiamo confrontato la mia con altra (affetta da consumi d'olio un po' elevati ma con meno km) ed in effetti c'è una differenza di rumorosità notevole. la mia non è che abbia sulle spalle km infiniti, sono a 24.500 km circa.
non esiste una meta ma solo tappe
spalla
CNF rider
 
Messaggi: 116
Iscritto il: mercoledì 1 luglio 2015, 13:44
Località: cinisello balsamo
Moto attuale: caponord 1200 tp
Moto precedente: caponord 1000 - pegaso3 - atlantic500
Provincia: mi

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda SpeedyGonzales » mercoledì 24 agosto 2016, 9:52

beati voi, vi invidio... io sempre peggio... comincio ad avere paura anche a prenderla per andare a comprare le sigarette

sono tornato dalle ferie domenica, al secondo giorno si è accesa quella maledetta bastarda di una spia rossa, tagliata potenza al motore mi sono fatto 2500km (avrei voluto farne di più ma vaffanc...), un vero calvario fare il turista con un Ciao Piaggio sotto le chiappe...

Io auguro a tutti voi che quando vi scadrà la garanzia non vi succederà la stessa cosa mia, perchè comincio ad avere un brutto sospetto, mi sembra davvero strano che per 3 anni non ho avuto il minimo problema, basta leggere i miei post da quando mi sono iscritto, addirittura non ho avuto neanche quello che avevano quasi tutti, tipo la perdita d'olio che ci voleva la modifica, o altri difetti noti della prima versione...

poi un maledetto giorno porto a fare il tagliando alla moto che manca un mese alla fine della garanzia, e da lì ne comincia una dietro l'altra, dalla valvola alla centralina, la marmitta, la mappatura, le sospensioni e adesso la spia rossa che ancora mi devono dire cos'è... comincio a sospettare che l'elettronica possa essere un'alleata di chi vuole fare il furbo...
SpeedyGonzales
CNF runner
 
Messaggi: 522
Iscritto il: sabato 15 marzo 2014, 13:54
Moto attuale: Caponord 1200 TP
Provincia: VR

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda Silvio57 » mercoledì 24 agosto 2016, 11:58

SpeedyGonzales ha scritto:
poi un maledetto giorno porto a fare il tagliando alla moto che manca un mese alla fine della garanzia, e da lì ne comincia una dietro l'altra, dalla valvola alla centralina, la marmitta, la mappatura, le sospensioni e adesso la spia rossa che ancora mi devono dire cos'è... comincio a sospettare che l'elettronica possa essere un'alleata di chi vuole fare il furbo...


Ci sono altri utenti del forum che sono da Vr e probabilmente andrete tutti dallo stesso concessionario: è strano che alcuni sono contenti e altri no.
Comunque prova a cambiare meccanico; una volta a portarla da Fiore.
Che non sarà troppo comodo per, ma i tagliandi veloci te li fa su appuntamento e quelli per cui devi lasciare li la moto sono ogni 20000 km. Almeno dopo saprai se è colpa della moto o del meccanico.
Avatar utente
Silvio57
CNF runner
 
Messaggi: 524
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 9:02
Moto attuale: 1098R-RSV4 F-Tuono F-MTS 1200S-17_MG SP
Moto precedente: svariate
Provincia: VI

UI

Messaggioda Marlon » mercoledì 24 agosto 2016, 12:06

SpeedyGonzales ha scritto:poi un maledetto giorno porto a fare il tagliando alla moto che manca un mese alla fine della garanzia, e da lì ne comincia una dietro l'altra

Io,
qualche domanda,
me la farei... :|

Ma penso l'abbia fatto pure tu.

Problemi di "obsolescenza tecnologica programmata" (vedi QUI) non ne ho mai sentiti nel campo dell'automotive e tantomeno delle moto.
Ci sono Dorsoduro con sul groppone più di 100.000Km e 8 anni di vita (anche intensa) che non hanno mai dato da pensare ad una simile eventualità.

Può venire da pensarlo, ma credo si rientri nella casistica normale e/o nella fattispecie di interventi fatti con un po' troppo di leggerezza.

Spero tu risolva, ma francamente non credo che l'elettronica abbia introdotto la maniera di fare furbate di questo genere.
Bastava la meccanica (è possibile studiare un pezzo in modo che oltre una certe usura non ci vada).
E comunque uno dei primi casi accertati di queste porcherie son state le lampadine: chi le produceva s'era accorto che duravano anche troppo ed ha pensato di accordarsi con gli altri per fare un filamento più sottile e quindi soggetto a interrompersi.

Come vedi, volendolo fare, non occorre granché ;)
La domanda, semmai, è un altra:
davvero pensi che convenga, ad un produttore di auto o moto, che i propri prodotti si guastino brutalmente non appena scade la garanzia?
Io non penso.

Più facile che succeda con altra roba (es.: certi telefonini molto fighi), così da invogliarti a passare all'ultimo modello.
Cosa che faresti comunque, spinto dal pressing pubblicitario, ma magari con quell'annetto di ritardo.

Hai provato a contattare Fiore come ha detto Silvio?
Alla fine non è che sta in Sicilia.

E a interessare l'Aprilia?
NOn è infrequente che intervengano in caso di bisogno.
Provaci...
.~ Marlon ~.
Avatar utente
Marlon
Amministratore
 
Messaggi: 2122
Iscritto il: giovedì 31 maggio 2012, 14:40
Località: PO

Re: Affidabilita' della Caponord.

Messaggioda SpeedyGonzales » giovedì 25 agosto 2016, 10:41

Silvio57 ha scritto:Ci sono altri utenti del forum che sono da Vr e probabilmente andrete tutti dallo stesso concessionario: è strano che alcuni sono contenti e altri no.
Comunque prova a cambiare meccanico; una volta a portarla da Fiore.
Che non sarà troppo comodo per, ma i tagliandi veloci te li fa su appuntamento e quelli per cui devi lasciare li la moto sono ogni 20000 km. Almeno dopo saprai se è colpa della moto o del meccanico.


Non la porto a Verona ma a Vicenza che sono più comodo, da Fiore ho avuto la tentazione di andarci più volte ma fare tutta quella botta di km per mettere mano alla moto non mi va
SpeedyGonzales
CNF runner
 
Messaggi: 522
Iscritto il: sabato 15 marzo 2014, 13:54
Moto attuale: Caponord 1200 TP
Provincia: VR

Re: UI

Messaggioda SpeedyGonzales » giovedì 25 agosto 2016, 10:58

Marlon ha scritto:Problemi di "obsolescenza tecnologica programmata" (vedi QUI) non ne ho mai sentiti nel campo dell'automotive e tantomeno delle moto.


esiste dappertutto dall'elettronica agli elettrodomestici all'informatica agli oggetti di uso comune


Marlon ha scritto:Come vedi, volendolo fare, non occorre granché ;)


esatto


Marlon ha scritto:Hai provato a contattare Fiore come ha detto Silvio?
Alla fine non è che sta in Sicilia.


non ci vado da Fiore, mi spiace immensamente di non averlo sotto casa, ma non è concepibile che non esista un meccanico nella mia zona che non sia in grado di mettere le mani su una moto senza fare danni e senza inc*****

Marlon ha scritto:E a interessare l'Aprilia?
NOn è infrequente che intervengano in caso di bisogno.
Provaci...


Credo lo userò come asso nella manica
SpeedyGonzales
CNF runner
 
Messaggi: 522
Iscritto il: sabato 15 marzo 2014, 13:54
Moto attuale: Caponord 1200 TP
Provincia: VR

Prossimo

Torna a Discussioni generiche sulla Caponord

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron